lunedì 7 giugno 2010

vergogna

reazione a caldo. così. di getto. se avete la mia età ci sono due parole che sicuramente vi fanno ancora correre un brivido gelido lungo la schiena: bhopal e union carbide.
a distanza di venticinque anni, ventimila morti e mezzo milione di intossicati l'allora presidente della uc (warren anderson) è stato condannato, sebbene sia latitante dal 1984, anno della tragedia.
condannato a un massimo di due anni di galera.
i familiari delle vittime avevano chiesto la pena capitale. io sono contrario alla pena capitale da sempre e per tanti motivi: in questo caso perché non è abbastanza.
ma c'é una domanda che vorrei fare a warren anderson se lo incontrassi: come si fa a dormire di notte con ventimila morti sulla coscienza?

1 commento:

Aurelio ha detto...

basta non avere una coscienza